A/I VPN - Howto: Ubuntu 11

Network Manager

Se usate un'installazione standard di Ubuntu probabilmente state usando Network Manager (è l'applicazione che gestisce le connessioni di rete, una delle icone in alto a destra nella barra). Network Manager può gestire anche VPN usando OpenVPN, ma per poterlo fare correttamente è necessario installare un plugin che non è distribuito di default con Ubuntu.

Da un terminale, digitare:

$ sudo apt-get install network-manager-openvpn-gnome

Dopodiché si può configurare una nuova VPN dall'icona delle connessioni di rete, "Connessioni VPN" -> "Configura una VPN". Nella finestra che apparirà, selezionare "Add":

La VPN dev'essere di tipo "OpenVPN":

Nel pannello di configurazione, bisogna impostare il server a cui connettersi, e fornire i certificati ottenuti nel file ZIP scaricato (la chiave privata è il file col nome strano ed estensione ".key", la chiave pubblica è quella con estensione ".crt", il certificato della CA è invece "ca.crt"):

Per finire, cliccate su "avanzate" e nel pannello che comparirà selezionate la scheda "TLS Authentication", e selezionate "Use additional TLS authentication" e come key file selezionate il file "tlsauth.key" presente nello ZIP scaricato, e come valore di Key Direction "1"

Fatto questo, salvate, e la VPN e pronta da usare.